Come prevenire ed eliminare le doppie punte! I nostri consigli

0
4644

Anche tu affetta dall’annoso problema delle doppie punte? Stufa di avere dei capelli rovinati e crespi a causa loro? Se la risposta è sì allora leggi quest’articolo!

Foto articolo prevenire doppie punte

Premessa: come si creano le doppie punte, i motivi.

La doppie punte si creano a causa di diversi fattori, primo fra tutti avere dei capelli eccessivamente secchi, un problema molto noto soprattutto alle ricce.

A seguire ci sono poi i danni creati da shampoo troppo aggressivi, da un’asciugatura scorretta (per lo più a temperature troppe alte) oppure da particolari trattamenti chimici o spazzolate troppo energiche e con i pettini sbagliati.

Questo accade perché le punte dei capelli sono molto più vulnerabili e soggette a maggiori maltrattamenti rispetto al resto della chioma.

E così che, spesso e volentieri, soprattutto se soffriamo delle problematiche enunciate sopra, il risultato è la formazione di un’estremità del capello biforcata, detta appunto non ha caso “doppia punta”o, in gergo scientifico, “Tricoptilosi”.

Foto2 doppie punte

La tricoptilosi non è nient’altro che la rottura del capello. A causa di agenti chimici e atmosferici, le scagliette della cuticola che lo costituiscono, si sgretolano e diventano irregolari, creando fessurazioni nel mezzo e in particolar modo nelle estremità dei capelli che diventano ruvidi, sfibrati e opachi.

Ma come fare ad evitare che questo accada? Di seguito alcuni accorgimenti da osservare prima per scongiurare il problema e alcune soluzioni consigliate direttamente dal nostro staff per curare le doppie punte.

Mai più capelli stressati i prodotti giusti!

L’abbiamo detto anche in questo articolo e qui lo ribadiamo:
Gli shampoo della grande distribuzione spesso hanno lo svantaggio di essere più dannosi verso i capelli perché contenenti dei tensioattivi particolarmente aggressivi che favoriscono il crespo e quindi, di conseguenza, le doppie punte.

Per prevenire quindi questo problema, le soluzioni possono essere due:

1) Utilizzare un “gentle shampoo”, ovvero uno shampoo estremamente delicato come quelli che propone il nostro I Love Riccio Shop.
Quest’ultimo può essere utilizzato puro o, per garantire una leggerezza e delicatezza ancora maggiore, mescolato con un quantitativo d’acqua pari allo stesso prima di applicarlo sulla base dei capelli secchi.

2) Utilizzare una cleansing cream come questa da applicare sulla cute ed emulsionare prendendo una noce di prodotto e distribuendolo sulle lunghezze.

Accanto allo shampoo, è sempre bene utilizzare delle maschere o dei trattamenti di idratazione profonda che sicuramente ne impediscono la formazione perché nutrono a fondo i capelli rendendoli più forti. Consigliati anche oli essenziali quali quello di argan, di mandorle, e di ricino.

A seguire, ribadiamo altre soluzioni che, anche se sembrano ovvie, vale sempre la pena di ricordare:

1- Usa sempre il phon ad una temperatura tiepida e non troppo vicino ai capelli durante l’asciugatura (non deve toccare i capelli!)
2- Quando pettini i capelli fallo per lo più durante l’azione del balsamo/conditioner o della maschera e utilizza sempre un pettine a denti larghi. Ecco qui il nostro “prontuario” su come eseguire la pettinatura. Per il resto delle volte, abituati ad usare le mani!

Ma cosa si deve fare nel caso in cui il problema ormai si sia già palesato?

1- Se le punte sono particolarmente danneggiate da tinte, colpi di sole o stirature, l’ideale sarebbe quello di tagliarle.

Bisognerebbe quindi spuntare le punte di circa un centimetro (4/10 di un pollice), di modo da eliminare fisicamente le doppie punte. Stai tranquilla perché una spuntatina non puo’ che far bene ai tuoi capelli, i quali continueranno a crescere regolarmente se non addirittura meglio!

Considera che se prenderai l’abitudine di spuntare i capelli anche solo ogni 8 o 10 settimane, premesso che solitamente crescono da 1 a 1.5 cm al mese, il beneficio tratto da una spuntatura regolare sarà ancora più soddisfacente.

2- Se invece le doppie punte sono ancora “salvabili” l’alternativa sarà provarle a super-idratare per vedere se
 l’elasticità può essere ristabilita.

Se verrai a farti coccolare da noi, infatti, potrai beneficiare di alcuni trattamenti specifici dedicati a chi soffre del problema delle doppie punte e che quindi, di conseguenza, soffre di capelli sfibrati, rovinati e inclini alla rottura.

Tra questi alcuni trattamenti ricostruttivi alla cheratina e alcune tecniche come il Curl Switch, una metodologia manuale utilizzata per chiudere le squame della cuticola e permettere al prodotto scelto per l’idratazione di penetrare all’interno del capello, rafforzandolo.

Conseguentemente, molto importante sarà seguire con attenzione tutti i consigli che lo Staff di Iove Riccio ti darà per gestire a casa i tuoi ricci, spiegandoti nei minimi dettagli come ridare corposità e nutrizione ai capelli. Lo farà consigliandoti i prodotti giusti e spiegandoti come utilizzarli al meglio e il risultato sarà avere dei capelli più pieni e soprattutto più sani.

Se soffri quindi di doppie punte, ti aspettiamo presso i nostri saloni I Love Riccio! Sapremo come risolvere il tuo problema nel migliore dei modi!

A presto!