Prendersi cura dei capelli ricci: vediamo come

0
455
capelli ricci crespi

Cosa significa curare i ricci?

Significa innanzitutto capire, a seconda della tipologia di riccio che trattiamo, di cosa ha bisogno. Oggi vedremo più nello specifico come prenderci cura dei capelli ricci.

Ogni riccio rientra in una categoria; come vi abbiamo già spiegato in un altro articolo, ce ne sono in totale 9, dalla 2a alla 4c. All’interno di queste macro-categorie ci sono altre sottocategorie che vanno ad ampliare di molto la classificazione. Infatti, vi capiterà di vedere due ragazze con tipologia 3c ma completamente diverse come quantità di capelli, lunghezza, porosità. È molto importante prima di cimentarsi con impacchi di oli, burri, cere o qualsiasi altro impacco idratante, capire la propria tipologia di riccio in modo da capire di cosa realmente hanno bisogno.

Questa analisi è però molto complessa. Ragion per cui richiede l’aiuto di un Curly Expert, ossia un esperto di capelli ricci che, grazie alla sua esperienza, possa individuare tutte le problematiche presenti nei vostri ricci e capire le loro esigenze. Spesso ci capita di ricevere nei nostri saloni ragazze con dei ricci completamente aridi, crespi, che si spezzano, ma la prima cosa che ci viene detta è: faccio impacchi ogni settimana, li curo tantissimo seguendo i tutorial sul web. Quello che si vede in realtà è tutto l’opposto, ossia un riccio spento, impoverito e secco.

Perchè è difficile trovare la cura adatta ai nostri ricci?

Perché, pur seguendo i vari tutorial su internet sulla cura dei ricci, ci troviamo ad avere dei capelli ridotti in pessime condizioni?

Il fattore numero uno è sicuramente che la youtuber di turno parla dei propri ricci, quindi di una tipologia ben precisa: 1 di 27 (contando tutte le sottocategorie). Dovreste avere una bella fortuna, per trovare la youtuber che parla proprio dei vostri ricci.

Il fattore numero due è che la cura dei capelli ricci è complessa, non basta solo trattarli con i prodotti giusti (se siamo riusciti ad individuare la categoria di appartenenza). Significa anche avere un taglio corretto che abbia preso in considerazione tutte le sue caratteristiche, colorarli con i metodi specifici corretti, conoscere le tecniche di styling e asciugatura specifiche per i propri ricci, conoscere le tecniche di idratazione, insomma non è così banale come la fanno passare nei video realizzati da persone che lo fanno per passatempo.

La prova la potete vedere su di voi, quante volte avete provato quel prodotto o quella tecnica che ha reso meravigliosi i ricci della youtuber e invece a voi ha reso i ricci inguardabili? Quanti prodotti avete provato che su altre rendevano perfetti i ricci e su di voi invece esattamente l’opposto? Quello che voglio dirvi e che penso avrete capito, è che il mondo dei capelli ricci è un mondo enorme. Per questo le capacità di risolvere le diverse problematiche derivano e possono derivare solo e dico solo da esperienza maturata con la specializzazione, non con l’improvvisazione.

Volete qualche consiglio?

Un consiglio che veramente possa andare bene per tutte dalla tipologia di riccio 2 alla 4? Non fateveli sfilare o sfoltire, è la cosa più dannosa che potreste subire e quella che richiede più tempo per essere sistemata. Il riccio viene rotto, spezzato, danneggiato fisicamente e in modo irreversibile.

Un altro consiglio che possa andare bene per tutte? Prima di pensare ad un colore pensate se quel colore possa danneggiare in modo irreparabile il vostro riccio. Se desiderate con tutto il vostro cuore il volume o la lunghezza ed io vi dicessi che il colore che desiderate vi allontanerebbe dal vostro sogno lo fareste comunque? Io dico di no.

La cosa difficile, come starete pensando, è trovare qualcuno che in base alla propria esperienza sui capelli ricci vi consigli nel modo giusto. Ovviamente quando diciamo no ad un colore richiesto  nel vostro interesse, vi proponiamo una valida alternativa in modo tale che la vostra voglia di cambiamento venga soddisfatta. L’alternativa però sarà un qualcosa di positivo per i vostri ricci, e vi aiuterà a raggiungere più velocemente il vostro obiettivo.

Tutto questo lo facciamo ogni giorno, 365 giorni l’anno con migliaia di donne ricce. Confrontandoci quotidianamente con centinaia di problemi diversi, e trovando ogni giorno centinaia di soluzioni diverse una per ognuna di voi.

Voi siete uniche come i vostri ricci, dunque anche la cura dei ricci dovrà essere unica e specifica.