Capelli Ricci: come scegliere quale taglio eseguire

0
4393
Tagli Capelli Ricci X-Curl

Come scegliere quale taglio eseguire sui capelli ricci? In questo articolo ti daremo tutti i consigli degli esperti curly hair di I Love Riccio per trovare il tuo look perfetto.

Uno dei principali dubbi, di chi viene nel nostro Atelier, è di capire quale taglio eseguire sui propri capelli ricci, mossi o afro: corto, medio o lungo? Senza contare la difficoltà di capire se è meglio sistemare la lunghezza dei ricci, scalando o lasciandoli pari.

Con questo articolo, vogliamo togliere ogni dubbio e dare tutte le indicazioni necessarie per capire come scegliere quale taglio eseguire sui capelli ricci.

Affidarsi a professionisti curly hair, che abbiano una grande esperienza di ogni tipo di capelli riccio, dal mosso a quello afro, è una scelta assolutamente azzeccata, per noi, assolutamente scontata.

Per scoprire i segreti su come scegliere il taglio da eseguire per capelli ricci, mossi o afro, continua a leggere il seguente articolo.

Tagli capelli ricci

Il  perfetto taglio per capelli ricci da eseguire, va valutato secondo alcuni criteri fondamentali come: la tipologia di capelli e la forma del viso, con le sue caratteristiche.

Il tipo di riccio incide particolarmente sul taglio da scegliere per la propria chioma. Infatti, a seconda della tipologia dei capelli ricci, mossi o afro, che varia da una classificazione 2 a 4 (da leggermente mossi a riccissimi), è possibile stabilire quale sia il migliore taglio per capelli ricci da eseguire.

Ma, oltre al tipo di forma del riccio, è necessario verificare la texture del capello, la sua densità e porosità. La “fisionomia” del capello riccio, se stretto, largo o medio, permette di stabilire con sicurezza che taglio è consigliato evitare e quale, invece, è perfetto per esaltare la bellezza dei capelli ricci, mossi o afro.

L’altro fattore, che incide sulla scelta del taglio dei capelli ricci, è la forma del viso, oltre, naturalmente, all’effetto finale che si desidera ottenere. E’ proprio per questo che, prima di scegliere troppo velocemente come eseguire un taglio su capelli ricci, la regola dovrebbe essere confrontarsi con il curly hair expert, a maggior ragione se specializzato in capelli ricci.

Di seguito, alcuni consigli che permettono di capire come scegliere quale taglio eseguire sui capelli ricci.

Capelli ricci di tipologia 2

Se avete capelli ricci tendenti al mosso, classificati come tipologia 2, la vostra texture fine, permette di realizzare un taglio medio, che vada sotto le orecchie o fino a pochi centimetri sopra le spalle.

Anche un caschetto mosso con taglio alla pari, è una soluzione ideale per un look frizzante per capelli ricci di questo tipo. Via libera anche a un ciuffo laterale, su capelli ricci mossi, ideale per dare un leggero movimento. Si può azzardare anche una frangia, ma sempre meglio se irregolare onde evitare un effetto cotonato.

Capelli ricci di tipologia 3

Per chi, invece, possiede dei capelli ricci di tipologia 3, quindi molto più ricci del tipo 2, la texture può essere molto variabile da persona a persona. Pertanto, è meglio optare per un taglio semplice ma mirato a definire i ricci, equilibrandone il volume. Per capelli ricci tipo 3, puoi scegliere di eseguire un taglio che non vada necessariamente a eliminare la lunghezza del riccio, ma che risulta più gestibile e delineato.

In questi casi, la scelta del taglio medio per i capelli ricci è da ponderare, anche se è possibile valutare dei look più radicali con tagli più corti, per chi ama questo stile e ha voglia di osare. Chi vuole un taglio corto, quindi, lo può fare, purché quest’ultimo non vada a soffocare il riccio con rasature o sforbiciate nette e troppo ampie. Inutile sottolineare che il taglio XCurl, risulta la soluzione ad ogni eventuale problema di volumi.

Capelli ricci di tipologia 4

I capelli di tipologia 4, tra i quali rientra anche il riccio afro, sono molto più voluminosi e maggiormente tendenti al crespo. In questi casi, il nostro consiglio è un taglio medio molto definito che dona massima definizione ai ricci, impedisce l’increspatura e li rende più gestibili, anche a casa.

Molte donne con capelli ricci afro, in realtà, optano anche per tagli cortissimi. Il rischio è che il riccio non si veda per niente o che emerga sotto forma di cotonatura, stile anni ’80.

In caso di indecisioni o difficoltà a scegliere quale taglio per capelli ricci eseguire, è bene evitare colpi di testa e riflettere bene, seguendo i consigli dei migliori curly hair expert.

Tagli Ricci Afro

Tagli capelli ricci in base alla forma del viso

Oltre alla tipologia di riccio, i tagli vanno eseguiti in base alla forma del viso. É un fattore da non sottovalutare quando si decide di intervenire con un taglio sui capelli ricci.

Se la forma del vostro viso è tondeggiante, il consiglio è di scegliere di eseguire tagli medio-lunghi asimmetrici, che assottigliano il viso. Noi consigliamo di evitare tagli troppo regolari, che accentuerebbe, invece, la rotondità del volto, sottolineando maggiormente la rotondità del viso. Un curl bob asimmetrico, con l’eliminazione dei volumi eccedenti, potrebbe essere la scelta più logica.

Per il viso lungo, invece, consigliamo tagli corti e pieni che accorciano il viso. Anche scegliere di eseguire un taglio lungo per capelli ricci potrebbe andare bene per un viso allungato, purché volumizzato al punto giusto, evitando l’effetto schiacciato.

Per chi possiede un viso quadrato, potrebbe essere una buona soluzione scegliere di eseguire tagli pieni e voluminosi per capelli ricci che, così, addolciscono i tratti del volto, magari con un ciuffo laterale per dare più armonia.

Nel caso di capelli ricci che avvolgono un viso a cuore, magari con il mento un po’ sporgente, sono caldamente consigliati tagli che riempiono la zona degli zigomi. Da evitare invece, anche in questo caso, tagli troppo corti.

Infine, per chi ha un viso ovale, la scelta del tipo di taglio da eseguire sui capelli ricci può essere sicuramente più ampia perché questa tipologia fisiognomica è quella che si presta a più soluzioni. 

Tagli lunghi, medi corti per capelli ricci e viso ovale, vanno tutti bene, purché si rispetti la naturale direzione e natura dei ricci, con la prerogativa di mantenere equilibrati i volumi del capello.

Tagli Ricci Viso Ovale

Ti aspettiamo presso il nostro Atelier, per scoprire la forma del tuo viso e scegliere quale taglio eseguire per i tuoi capelli ricci, mossi o afro.

Lo staff Taglicapelliricci.it