Capelli Ricci Bambini: Consigli per il Taglio Estivo

0
9802
capelli ricci bambini

I tagli per capelli ricci dei bambini seguono le tendenze e le mode del momento, proprio come accade per i tagli capelli ricci donna e uomo.

Una differenza nella scelta di tagli per bambini, rispetto a quella che spesso fanno donna e uomo, sta nelle parole d’ordine semplicità e praticità.  

Il motivo è presto detto: i bambini con capelli ricci, soprattutto se piccoli, non amano particolarmente farsi mettere le mani in testa. Per questo, per aiutare i genitori a gestire i capelli ricci di bambini ribelli, è necessario che questi tagli siano facili da mantenere nel tempo, soprattutto nei periodi più caldi come i mesi estivi.

Quando si avvicina all’estate, i tagli adatti per i capelli ricci dei bambini, sono prevalentemente corti, che non richiedono, quindi, lunghe cure e che risultino comunque ordinati, senza bisogno di intervenire troppo.

Inoltre, conoscendo la tendenza dei capelli ricci dei bambini ad aggrovigliarsi, la cosa migliore sarebbe evitare che i genitori agiscano sulla piccola chioma riccia con spazzola o pettine per sciogliere i nodi o per pettinare i capelli ricci.

Ve le immaginate, altrimenti, le reazioni dei bambini che scappano, urlando, per non farsi pettinare i ricci? Oltretutto, senza aver poi ottenuto nessun risultato soddisfacente per gestire al meglio la loro chioma.

In ogni caso, eseguire dei tagli comodi sui capelli ricci dei bambini, non significa di certo trascurare il loro look. Infatti, con noi di I Love Riccio, puoi assicurarti le migliori acconciature e tagli all’ultima moda, per valorizzare i ricci dei bambini e dare loro la giusta libertà di movimento.

É importante non trascurare lo stile del taglio dei bambini con capelli ricci. Anche i bimbi più piccoli sono sempre più esigenti, non solo su abiti e scarpe, ma anche sul look dei loro capelli.

Meglio quindi azzeccare il taglio giusto e alla moda con la prerogativa che sia facile da mantenere.

Ecco perché ti consigliamo di leggere questo articolo, dove ti diremo le migliori tendenze per i tagli di capelli ricci per bambine e bambini. Buona lettura.

Tagli Capelli Ricci Bambina

ricci bambina

Le tendenze dei tagli capelli ricci per bambina variano principalmente a seconda del tipo di riccio che caratterizza la sua chioma.

In generale, per un taglio pratico e facile da gestire, uno dei look consigliati per i capelli ricci delle femminucce, è quello di un taglio di media misura: una sorta di “caschetto”, tenuto lungo fino alle spalle o appena sotto le orecchie.

L’importanza di tagli per capelli ricci di bambini di questo tipo, è che sia una riduzione della lunghezza pensata, non solo in base al viso della bambina, ma anche, e soprattutto, a seconda della texture, densità e porosità del capello, che ne definisce la tipologia.

Se i capelli ricci di bambini sono di tipo 3c, fino alla tipologia riccissima 4, noi consigliamo un taglio leggermente scalato, che valorizzi i ricci e la loro definizione. In questo caso, è anche possibile arricchire ulteriormente il taglio con un ciuffo laterale. Mentre, un taglio eseguito alla pari sarebbe vivamente sconsigliato in una bambina che ha questa tipologia di capelli ricci, per evitare l’effetto “fungo” o eccessivamente “gonfio”.

Al contrario, invece, se fossimo davanti ad una capigliatura mossa, che noi categorizziamo in una tipologia 2b o 2c, un caschetto pari andrebbe più che bene, con la possibilità di personalizzarlo con una frangia non troppo folta, per un look di grande tendenza per la stagione estiva.

Invece, il consiglio ideale, soprattutto per l’estate, per bambine che hanno ricci afro è di acconciare i capelli con le conosciutissime treccine o braids. Questa è una soluzione stilosa che risulterà comoda, anche per proteggere le chioma di capelli ricci che subiscono lo shrinkage, purché non venga prolungata oltre il mese.

I tagli per capelli ricci bambina tendono al corto e allo sbarazzino, facilitando oltretutto il compito ai genitori di gestire la chioma al meglio.

Tagli Capelli Ricci Bambino

ricci bambino

Apparentemente più semplici di quelli per bambina, anche i tagli capelli ricci per bambini maschi, si basano molto sui look di tendenza.

Anche in questo caso, per l’estate, vedremo soprattutto bambini con capelli ricci tagliati corti.

Come per gli uomini, anche i maschietti più piccoli potranno sfoggiare una misura molto corta ai lati, con ciuffo più lungo mosso e morbido sulla sommità della testa, da lasciare volutamente spettinato.

In alternativa, per quei bambini (e genitori) che amano il capello riccio leggermente più lungo, un taglio per capelli ricci di tendenza e pratico d’estate, è quello di misura media con ciuffo laterale scalato.

Questo taglio si sposa perfettamente con i ricci di tipo 3, ma anche con quelli di tipo 2, più tendenti al mosso che al riccio.

Per i bimbi con capelli afro, invece, il suggerimento è, soprattutto se sono molto piccoli, di tenere un taglio abbastanza corto, onde evitare l’effetto cotonato.

Il capello riccio di bambini maschi è spesso più semplice da governare per i genitori perché, tranne casi particolari, la tendenza è di mantenere una lunghezza corta nei bambini, in modo da avere uno stile semplice e pratico da gestire.

In ogni caso, per avere il controllo perfetto di una chioma di capelli ricci nei bambini, è necessario coinvolgerli in prima persona nella cura dei loro riccioli, in modo che imparino con il tempo a gestire correttamente sia capelli ricci corti che lunghi.

Nel frattempo, è possibile imparare come gestire i capelli ricci dei vostri bambini in soli 5 passaggi, in modo semplice ed efficace. Questo, per affrontare un’estate ricca di ricci corposi, belli e non ingombranti, per bambine e bambini felici e con un taglio alla moda.

Lo Staff Taglicapelliricci