Una chioma perfetta per Capodanno con i Curlformers

0
898

Ormai il Capodanno è vicino e con esso la paura di arrivare all’importante evento di fine anno con dei capelli ribelli, crespi, e soprattutto con ricci poco definiti. Se anche te sei tra coloro che condividono questo timore, allora quest’articolo è fatto proprio per te!

Oggi vogliamo parlarti di un metodo, perfetto per definire i ricci, ma anche per portare dei capelli solitamente lisci o mossi ad avere dei boccoli morbidi e naturali, senza l’uso di pieghe aggressive.

Stiamo parlando della nuova frontiera della piega semplice: I Curlformers.

Se non hai mai sentito parlare di questo termine, ti invitiamo a leggere le righe successive, vedrai che scoprirai un nuovo modo per avere dei ricci perfetti in poche e semplici mosse!

Della stessa famiglia dei classici bigodini ma molto più pratici di questi ultimi, soprattutto se si decide di applicarli comodamente da casa, i Curlformers potremmo definirli una sorta di “bigodini 2.0.”.
Fatti a forma di spirale e di un materiale elastico ed estremamente duttile, i Curlformers, con l’aiuto dell’uncino fornito in dotazione, andranno a raccogliere, al loro interno, delle ciocche di capelli umidi. Queste ultime, restando per un po’ di tempo nella posizione ondulata, diventeranno poi dei ricci o dei boccoli (a seconda dell’ondulazione dei capelli) perfettamente definiti.

curlformer bigodini

Utilizzarli è più facile di quanto possa sembrare e i passeggi che è necessario affrontare te li spieghiamo proprio ora.

La premessa necessaria è che tu abbia ovviamente un po’ di tempo a tua disposizione, sia per posizionare i curlformers che per il tempo di posa, quindi, a seconda del risultato aspettato e della lunghezza dei capelli, all’incirca, dalle 2 alle 3 ore.

1. Per prima cosa, lava i tuoi capelli con uno shampoo delicato.

2. Una volta risciacquati, frizionali con un asciugamano (come sempre, meglio se in microfibra) o, se preferisci, asciugali leggermente con il phon, curandoti che rimangano un po’ umidi. 



3. Se possibile, applica sui capelli uno dei prodotti che preferisci per aumentare la durata dei ricci come spuma, spray, gel o crema.

4. A questo punto, dividi i capelli in sezioni, aiutandoti con degli elastici o dei fermagli. Nello specifico, dividi la parte alta dalla parte bassa e la parte sinistra dalla parte destra. Poi, da queste sezioni, trai delle ciocche più sottili, per poter lavorare meglio sulla piega.

5. Inserisci l’uncino all’interno del curlformer fino a farlo uscire dall’altra parte e con la punta uncinata, afferra la ciocca di capelli dall’alto. A questo punto, fai scivolare l’uncino verso il basso, fino a quando non esce completamente dal curlformer. La prima ciocca s’inserirà in automatico nel curlformer seguendo la sua forma ondulata.

6. Continua così con il resto dei capelli, cercando di seguire un ordine preciso. 



7. Al termine, lascia in posa la testa, minimo 20 minuti, poi asciuga con il phon. Questo servirà a fissare maggiormente i ricci.

8. A questo punto, procedi con la rimozione dei curlformers. Per toglierli dovrai partire dall’alto verso il basso, afferrare il curlformer e premere nelle due estremità, in modo da allargarlo, per poi delicatamente sfilarlo via.

9. Ripeti la procedura con tutte le ciocche.

Suggerimento: Se i capelli dovessero in qualche modo rimanere incastrati mentre li inserisci nel curlformer, allargalo, sfilalo con calma e riprova a posizionarlo su ciocche più sottili.

Bene, ora che ti abbiamo spiegato come utilizzare i Curlformers, che aspetti a provarli? Vedrai che poi non riuscirai più a stare senza!

E se invece per Capodanno propendi per un’acconciatura più particolare, magari con capelli raccolti, ti consigliamo di dare un occhio al nostro articolo dedicato o venirci direttamente a trovare in Salone! Sapremo come accontentarti!!!!!

Per il momento, Felice Anno Nuovo da tutto lo staff I Love Riccio!