Acconciature Capelli Ricci Raccolti

0
986

Acconciature capelli ricci raccolti

Logo tagli capelli ricci I LOVE RICCIO

«Raccolti o liberi? Intrecciati o legati? Questo è il dilemma» 🙂

….E’ evocando una storica frase shakespeariana che vogliamo iniziare quest’articolo dedicato alle acconciature per capelli ricci proprio perché, come recitano le parole sopra, esse sono davvero tante e c’è l’imbarazzo della scelta.

Stupita? Ebbene si, confermiamo che le acconciature per capelli ricci esistenti sono molteplici, occorre solo aver ben chiaro cosa valorizzi al meglio il proprio viso onde evitare di perdersi nella “giungla” delle tante pettinature….

Cominciamo però con il dire che qualsiasi acconciatura si voglia provare sui capelli ricci occorre avere sempre con sé questi 3 oggetti:

  • Forcine
  • Elastico
  • spray/ prodotto syling

Le forcine difatti fermano i capelli, l’elastico li immobilizza e uno spray styling contribuisce a rendere più duratura l’acconciatura.

Le acconciature più ricercate sono quelle con capelli ricci raccolti, una necessità, oltre a quella di tagliarsi i capelli, soprattutto nei periodi più caldi, di molte ricce. Queste sono tante ma qui vi andiamo a spiegare le più usate e facili da fare.

ACCONCIATURA CAPELLI RICCI RACCOLTI CON CHIGNON

Lo chignon è una delle acconciature più classiche per i capelli lunghi ed esso può essere fatto sia sui capelli ricci che su quelli lisci. Esso raccoglie i capelli in un armonico “nodo” circolare dando alla chioma un’aria ordinata e disciplinata, l’ideale per una serata chic ed elegante.

Acconciatura capelli ricci raccolti con chignon

Di modi per farlo ce ne sono diversi, ecco come farlo semplicemente con due elastici e delle forcine:

1-Prendi un elastico e fai una coda morbida (che quindi non tiri troppo i capelli) a mezza altezza.

2- Prendi la ciocca della coda e attorcigliala fino a formare una sorta di cordone, più comunemente conosciuto come Torchon.

3 –Arrotola il torchon attorno all’elastico e per fermarlo utilizza l’altro elastico. Alla base dello chignon, applica delle forcine (possibilmente nere) per andare a fermare quei capelli che tendono ad uscire dallo chignon.

4- A chignon concluso, arricchisci a piacimento con elementi floreali o altri accessori per capelli che ti sembrano adatti al tuo stile.

ACCONCIATURE CAPELLI RICCI RACCOLTI CON CODA LATERALE

Un must delle acconciature è la coda che, nella sua semplicità resta sempre una delle opzioni più facili da realizzare.

Acconciatura capelli ricci raccolti coda laterale

Qui parleremo di una coda laterale un po’ particolare, dallo stile sbarazzino e anche piuttosto romantico. Se seguirai le nostre indicazioni vedrai che resterai molto soddisfatta!

1- Porta i tuoi capelli da un lato, consigliamo di farlo dal lato della riga.

2- Dividi i capelli in tre ciocche: una che resterà davanti come ciuffo , l’altra centrale che invece verrà impiegata per la coda e la laterale che verrà utilizzata per arricchire l’acconciatura.

3- Prendi un elastico, possibilmente sottile e fai la coda con la ciocca centrale.

4- prendi la ciocca laterale (non quella che dovrà essere lasciata libera sul davanti attenzione!) e girala attorno all’elastico in modo tale da nasconderlo.

5- Prendi le forcine, ne dovrebbero bastare 2 o 3 ma dipende dalla “mole” di capelli e fissa, curandoti di farlo nella parte interna della coda (verso l’orecchio) la ciocca arrotolata.

6- Una volta fissata la ciocca, prendi in mano i capelli della coda e conferiscigli più forma con le mani evidenziandone i boccoli, serventoti di una crema o di uno spray styling.

ACCONCIATURE CAPELLI RICCI RACCOLTI CON TRECCIA LATERALE

E infine come poteva mancare la treccia? Semplice da realizzare, la treccia è una di quelle acconciature che non tramonta mai e che quindi, può essere tranquillamente utilizzata anche con i capelli ricci:

Foto acconciatura capelli ricci raccolti treccia laterale

Ecco come fare:

1-Dopo aver districato i capelli, aggiungendo magari un po’ di crema per ammorbidirli, porta tutti i capelli verso il lato che si desidera intrecciare.

2-Dividi i capelli in 3 parti, facendo attenzione che siano della stessa lunghezza e dello stesso volume, e inizia a intrecciare alternando ciocca su ciocca.

3- Una volta terminata la treccia, fissane l’estremità con un elastico. A piacere puoi decidere anche se aggiungerci un elemento decorativo.

Un’altra idea potrebbe essere quella di realizzare una treccia più piccola da fissare attorno alla nuca per mezzo di forcine, lasciando il resto dei capelli sciolti. Vedrai che il risultato sarà molto soddisfacente e ti donerà un aspetto più fresco e ricercato!

Icona segui tagli capelli ricci su facebook

Soddisfatta delle nostre acconciature per capelli ricci raccolti? Speriamo di si! Buon divertimento e mi raccomando, non c’è acconciatura migliore se non quella fatta su capelli curati e non sfibrati!!

Articoli scelti per te

Miniatura articolo tagli capelli ricci 2016 2017Tagli capelli ricci 2016 2017