Acconciature capelli ricci con treccia

0
1631

Acconciature capelli ricci con treccia

Logo tagli capelli ricci I LOVE RICCIO

Di acconciature per capelli ricci ne esistono parecchie e alcune di queste sono state anche già ampiamente trattate nel nostro articolo “panoramico” sulle acconciature più comuni e più semplici con i capelli raccolti.

Ma alla treccia, che quest’anno si appresta a diventare il must delle acconciature 20152016, dobbiamo per forza riservare un “posto d’onore” proprio perché ultimamente è tra le più ricercate.

Tra i modi più classici di raccogliere i capelli, negli ultimi anni, questa acconciatura ha infatti visto una forte “impennata” trasformandosi in tantissime diverse tipologie di trecce.

Da quella a “spiga“(quella a 3 ciocche) a quella a “cascata” (quella a più di tre ciocche e con una parte di capelli libera), fino ad arrivare anche a pettinature molto complesse, ideali per feste o matrimoni, le trecce restano un’acconciatura intramontabile.

Icona segui tagli capelli ricci su facebook

Infatti possono creare un look originale e ricercato ma, a seconda del tipo di treccia, anche molto semplice.

Pronta quindi con gli appunti? Ecco qui alcune idee da non farti scappare per un look davvero originale!

Acconciature capelli ricci con treccia: i “ferri” del mestiere

La prima regola da osservare sempre precedentemente ad una qualsiasi pettinatura che implichi una treccia, è assicurarsi di avere a portata di mano questi 4 strumenti:

1- Elastico per capelli 2 – Specchio 3- Pettine 4- Lacca o altro fissante spray

L’elastico servirà infatti per fermare la treccia alle estremità, lo specchio per riuscire a vedere “il risultato finale” dell’acconciatura, il pettine per dividere in ciocche i capelli e il fissante per fissare il tutto così da non perdere poi “pezzi” per strada.

Una volta in possesso di questi oggetti non serve altro che cominciare, fermo restando, e questo è una verità ormai assodata, che le acconciature per i capelli ricci con treccia migliori sono quelle a capelli non eccessivamente puliti (per intenderci, non appena lavati).

Acconciatura capelli ricci “Da party”con treccia laterale sulla fronte

Questa è una pettinatura che è perfetta da sfoggiare in un’occasione speciale come un party o una cerimonia. Per farla occorre avere dei capelli di media o lunga estensione e un po’ di pazienza ma poi il risultato è assicurato! Ecco come fare:

Acconciature capelli ricci con treccia party

  1. Con l’uso di un pettine, risvolta i capelli della frangia o del ciuffo verso un unico lato. Partendo da quel lato, ricava una ciocca poco sopra la fronte e fai un primo giro (senza arrivare dunque fino alla fine, mi raccomando!) di treccia, tradizionale a tre ciocche.
  2. Procedi poi con la treccia ma per farlo ricava una nuova ciocca dal lato della treccia esterno. Tendi il tutto verso la parte laterale e porta le ciocche da destra al centro, intrecciandole con quelle di sinistra e così via. Se necessario fissa con della lacca eventuali ciuffi che, in quanto più corti, potrebbero uscire dalla treccia.
  3. Prendendo sempre ciocche aggiuntive da destra, noterai che i capelli tenderanno a finire tutti verso un unico lato…E’ proprio quello che deve accadere, in tal modo, alla fine, la treccia avrà una lunghezza tale da raggiungere la parte inferiore dell’orecchio.
  4. Una volta che i capelli sono raccolti tutti sulla destra, a quel punto, fermali con un semplice elastico e spruzza del fissante sulle ciocche finali decidendo che “forma” dare. Sopra l’elastico puoi anche applicare un fiore o un altro accessorio decorativo così da essere ancora più originale e il gioco è fatto! A questo punto buon party!

Acconciatura capelli ricci con treccia alta alla francese

Questa è invece una pettinatura molto più classica ma che è sempre perfetta per avere i capelli ordinati e disciplinati. Si tratta di una treccia alta dietro la testa che ti consigliamo, visto che hai i capelli ricci, di fare a capelli bagnati o comunque umidi. Pronta? A Lavoro:

Acconciature capelli ricci con treccia francese

  1. Delimita una porzione di capelli da intrecciare suddividendola in tre ciocche aventi all’incirca la stessa dimensione. Parti dall’alto della testa.
  2. A questo punto inizia la tua treccia, lasciando 5 cm dall’attaccatura dei capelli.
    Per farlo afferra la ciocca più a destra e falla passare sopra quella centrale, quindi aggiungi un po’ di capelli dal lato destro alla ciocca che ora si trova al centro.
  3. Successivamente fai passare la ciocca di sinistra sopra quella centrale, quindi aggiungi un po’ di capelli dal lato sinistro alla ciocca che ora si trova al centro.
  4. Procedi così fino alla lunghezza desiderata, vedrai che piano piano la treccia prenderà tutti i capelli della porzione che hai scelto. Una volta che hai finito con questa treccia , lega il resto dei capelli rimasti sciolti con una treccia normale e fissala alla fine con un elastico.

Acconciatura capelli ricci con treccia e chignon

E per finire, ecco una pettinatura molto elegante e discreta che si presta perfettamente a una serata chic. Si tratta di uno chignon molto particolare, fatto con la treccia. E’ davvero molto semplice da fare, ecco i passaggi:

Acconciature capelli ricci con treccia e chignon

  1. Raccogli capelli con una coda di cavallo e chiudila con un elastico
  2. Applica del fissante su tutta la lunghezza, dividi la coda in tre ciocche e vai a fare una treccia classica fissandola con un elastico molto fine.
  3. A questo punto, prendi la treccia, girala su se stessa intorno all’elastico andando a fermarla con delle forcine, possibilmente nere o di un colore simile ai tuoi capelli.
  4. Come ultimo step inserisci l’elemento decorativo che va a fermare l’intero chignon può essere un elastico con un fiore o con delle perline..a te la scelta!

Articoli scelti per te

Miniatura articolo tagli capelli ricci 2016 2017Tagli capelli ricci 2016 2017