Prodotti per capelli crespi

0
1007

Prodotti per capelli crespi By ILoveRiccio

Logo tagli capelli ricci I LOVE RICCIO

Dei capelli crespi ne abbiamo già parlato nel nostro articolo rimedi per capelli crespi , nel quale abbiamo spiegato tutte le cause che provocano il tanto odiato effetto “frizzy” prima fra tutte l’umidità.

Questa volta però vorremmo piuttosto puntare la lente d’ingrandimento sui prodotti da usare in caso di capelli crespi.

Con questo non intendiamo i vecchi e cari “rimedi della nonna” che abbiamo già esposto nell’articolo specifico rimedi capelli crespi fai da te ma dei prodotti specifici anti-crespo che non dovrebbero mai mancare a casa di una riccia per fronteggiare “con le armi e con i cannoni” questa fastidiosa problematica.

Ma prima di parlare in maniera approfondita di quello che non dovrebbe mai mancare durante le azioni di lavaggio e post lavaggio sui capelli ricci e crespi , cominciamo con il dire qualche parola su che cosa invece si dovrebbe “fuggire come la peste” quando ci troviamo davanti al bancone del supermercato e del negozio di cosmetica.

Nemico numero uno : il Sodium Laureth Sulfate

Nome in codice SLS, il Sodium Laureth Sulfate è un tensioattivo contenuto nella maggior parte degli shampoo tradizionali ed è il responsabile di quella bella e morbida schiuma che ci piace tanto quando ci laviamo i capelli.

Proprio così, tanta schiuma non è indice di buona qualità dello shampoo! Anzi! Più schiuma fa lo shampoo, più bisognerebbe stargli alla larga. Sebbene dunque l’SLS sia un detergente molto efficace, esso è dannoso per i capelli perché li rende secchi e crespi.

Banner metodo di tagli capelli ricci x-curl

Sarebbe quindi buona regola, quando ci troviamo a comprare un prodotto d’igiene per i capelli, controllare tra gli ingredienti che questo nemico silenzioso non sia presente, vedrai che i tuoi capelli ti ringrazieranno!

Nemico numero due: l’alcol

Accanto all’SLS, un altro nemico giurato dei capelli tendenti al crespo è l’alcol. Questo perché, se applicato, una volta evaporato, lascia i capelli terribilmente secchi. Aggiungilo quindi alla lista degli ingredienti dei vari prodotti per styling da controllare: se questo figura tra i primi posti, vuol dire che è contenuto in quantità eccessive e che quindi è maggiore il rischio per i tuoi capelli.

Bene, ora che abbiamo speso qualche parola sugli ingredienti da tenere sotto controllo quando compriamo un prodotto per i capelli, possiamo passare ora a quei prodotti per capelli crespi che invece sarebbe bene utilizzare quando si è soggetti ad un problema del genere. Vediamo i più importanti:

1- Il conditioner

Con “conditioner” , parola inglese che tradotta in italiano diventa “condizionante”, s’intende nient’altro che il comune “balsamo” ovvero una sostanza cremosa la cui funzione è, proprio come suggerisce la parola inglese, quella di “condizionare” la fibra capillare, e quindi disciplinarla e/o lisciarla. Tra i più collaudati prodotti per capelli crespi, il conditioner è uno degli alleati più efficaci per le ricce.

A meno quindi che tu non abbia i capelli estremamente fini, il consiglio è di utilizzare sempre conditioner dalle texture molto morbide e cremose, assicurandoti, una volta distribuito sui capelli, di lasciarlo in posa per almeno cinque minuti.

Non sai quale conditioner prendere? Dai un occhio al nostro shop e trova quello a te più congeniale!

Shop tagli capelli ricci - e-commerce I love Riccio

2- I sieri anti-crespo

Degli altri utilissimi alleati dei capelli sono i cosiddetti sieri anti-crespo, delle sostanze, spesso sulle confezioni indicate con la dicitura anti-frizz, che nascono proprio per contrastare il crespo.

Generalmente essi sono dedicati ai capelli lisci e mossi ma ci sono anche quelli specificatamente ideati per le ricce. La differenza rispetto ai precedenti è che questi ultimi si avvalgono di texture più consistenti e di ingredienti più oleosi.

3- il phon a Ioni

Per evitare di avere i capelli crespi un altro prodotto anti-crespo molto efficace è il phon a agli ioni cioè quello che, insieme al getto caldo, rilascia anche sostanze che idratano il capello. Butta via quindi il vecchio phon e vira su questo!

Phon a ioni

Esso è un ottimo rimedio per ridurre l’effetto crespo perché agisce direttamente sulle cuticole dei capelli richiudendole e quindi impedendo loro di assorbire l’umidità.

In commercio ce ne sono diversi ma noi di consigliamo questo! Provalo e vedrai che i tuoi capelli si risaneranno.

Infine, riepiloghiamo in breve i comportamenti, accanto all’uso dei giusti prodotti, che bisognerebbe osservare per contrastare il crespo:

1- Se hai i capelli mossi pettina i capelli preferibilmente con una spazzola con setole di cinghiale: essa distribuisce gli oli naturali e dei prodotti di styling su tutta la chioma, lisciando così la fibra capillare. Se hai invece i capelli ricci: per pettinarti opta per le dita o tuttalpiù, a capelli bagnati, usa un pettine di legno a denti larghi.

2- per asciugarti i capelli prima del phon, utilizza l’asciugamano tamponando i capelli senza sfregarli, meglio ancora se al posto dell’asciugamano utilizzi un apposito telo in microfibra.

Telo in microfibra

3- Evita di asciugarti i capelli nel bagno afoso e pieno di umidità, dove magari hai appena fatto la doccia. L’effetto sui tuoi capelli sarebbe lo stesso di una giornata piovosa. Cambia quindi stanza e spegni il phon solo quando i capelli sono asciutti al 100%.

Articoli scelti per te

Miniatura articolo rimedi capelli grassi e crespirimedi capelli crespi e grassi
Miniatura articolo rimedi capelli crespi fai da teRimedi capelli crespi fai da te