Make Up e Capelli Ricci: L’Unione fa la forza!

0
2489

Nei nostri capitoli abbiamo sempre parlato di capelli ma non ci siamo finora mai soffermati sul Make Up, l’altro aspetto che sicuramente per ogni donna è importantissimo al fine di valorizzare sia viso che chioma. Oggi lo vogliamo fare dandovi dei piccoli consigli che rendano unico il vostro viso e lo armonizzino con i vostri capelli ricci! Pronte? Allora cominciamo…

Quante volte vi siete svegliate la mattina e avete maledetto lo specchio perché magari vi siete trovate davanti ad un’immagine “grigia”, spenta e, con in più, dei capelli aggrovigliati o appiattiti?

Certamente, a parte l’idea di andare il prima possibile dal parrucchiere, vi sarete chieste come fare, prima di uscire per andare a lavorare, a trasformare, possibilmente in poco tempo, il vostro viso in modo tale da coprire o correggere tutti quei difetti che, haimè, in questo momento vedete attraverso lo specchio.

Bene, il segreto è proprio il Make Up, oltre a naturalmente un taglio di capelli che si adatti perfettamente al vostro stile e al vostro volto. Ma come fare a trovare il trucco adatto?
Il nostro consiglio è innanzitutto di ricorrere alla formula del trucco che valorizza e “corregge” ma che non appesantisce, soprattutto se si tratta di trucco diurno.

Ora che abbiamo fatto luce sull’obiettivo, cominciamo ad entrare nel merito:

Come abbiamo detto più volte ogni donna possiede una forma diversa del viso che può essere principalmente tonda, ovale o quadrata. Accanto a queste “forme standard” ogni volto poi possiede delle specificità e irregolarità che con il trucco andrebbero attenuate o valorizzate a seconda dei casi.

Zigomi troppo alti? labbra sottili? occhi troppo vicini? Niente paura, il trucco, come dice lo stesso termine, aiuterà a mascherare i difetti e a valorizzarne i pregi. Vediamo come:

Viso rettangolare o quadrato

Se il vostro viso presenta una fronte ampia e mascelle pronunciate, siamo in presenza di un viso rettangolare o quadrato: un esempio di questo tipo di viso è l’attrice Sarah Jessica Parker.

sarah jessica parker

Nello specifico, se la faccia sarà stretta vorrà dire che avete un viso rettangolare, se invece la faccia risulterà più larga ed estesa, si tratterà di un viso quadrato.

Consigli per il Make Up:
La prima regola per entrambi questi tipi di viso è affinarne il contorno cercando il più possibile di addolcirlo e arrotondarlo, visto che esso apparirà piuttosto squadrato e spigoloso. Ecco come agire:

  • Si comincerà con l’applicare, dopo una buona base di crema pre-trucco, un fondotinta liquido il più possibile vicino nella tonalità al colore del vostro incarnato o, al massimo, mezzo tono più scuro.
  • Bisognerà poi creare dei punti luce sulle zone d’ombra del volto per mezzo di illuminanti viso stendendoli con un pennello sotto gli occhi e alla base delle guance.
  • Sarà poi il momento di addolcire le mascelle e assottigliare l’ampiezza del volto con un buon fard, possibilmente di un tono leggermente più scuro del fondotinta.

NB: La tonalità più scura e marcata del fard dovrà essere usata insistendo soprattutto sulla parte superiore che va dall’osso dello zigomo sfumando fino a poco prima della guancia. Su quest’ultima zona, sarebbe bene poi applicare dei piccoli tocchi un blush illuminante di un tono un po’ più scuro della vostra pelle.

Se ritieni di avere le labbra troppo sottili, il consiglio è di applicare un buon contorno labbra e poi un gloss leggero.

Consigli per i capelli ricci:
Se hai un viso squadrato e possiedi i capelli ricci, il consiglio è di lanciarti sui tagli scalati, lunghi e spettinati, perché le ciocche scomposte smorzano la durezza dei lineamenti e coprono i laterali del viso. Ammesso anche il ciuffo laterale perché riduce la fronte, spesso piuttosto alta in questi casi. L’importante è evitare tagli troppo geometrici e cercare di dare movimento ai ricci.

Viso ovale

Potremmo dire che il viso ovale è la forma ideale del volto, perché richiede meno accortezze ed è molto più facile da gestire e quindi da truccare. Esso infatti non presenta particolari irregolarità ed è caratterizzato da contorni abbastanza morbidi, “disegnati” ed armoniosi.
Per farti un esempio concreto di cosa intendiamo per questo tipo di viso, tra le “star” che vantano un perfetto ovale c’è Julia Roberts.

julia roberts

Anche in questo caso però, nonostante sia più facile da tratattare di un viso squadrato, bisogna fare attenzione al tipo di trucco e al colore utilizzato.

Consigli per il Make Up:
Premesso che questo viso non richiede particolari accorgimenti ecco qualche consiglio da seguire quando vi truccate:

  • Evitare i toni perlati che rendono i volumi più ampi e tendono ad allungare il volto.
  • Usare un fondotinta opaco, l’ideale è una terra dalle tonalità un po’ scure (sempre conformemente al nostro incarnato).
  • Mai usare sugli occhi un trucco nero sulla rima palpebrale inferiore perché tende ad allungare il viso. Meglio un ombretto scuro sulla palpebra superiore per poi allungare verso l’esterno.

Consigli per i capelli ricci:
Visto che stiamo parlando di un viso regolare, l’unico consiglio è di evitare tagli troppo corti e con angolature che tendono a rendere il viso più largo. Via libera a styling vaporosi, capelli abbastanza voluminosi e ricci liberi di lunghezza media che incorniciano il viso con onde morbide.

Viso tondo

Infine l’ultima più comune tipologia di viso è il viso tondo, caratterizzato proprio da rotondità che nascondono zigomi e mascelle. I contro sono che è un viso che non possiede spiccati angoli quindi risulta un po’ piatto. È necessario, dunque, creare dei volumi. Inoltre, visto che questo manca di “altezza”, si dovrà cercare in fase di trucco di allungarlo un po’.

Consigli per il Make Up:

  • utilizzare un fondotinta dai toni scuri e iniziare a tratteggiare e a delineare i contorni dallo zigomo alla mascella.
  • Applicare poi un fondotinta più chiaro per illuminare la zona della fronte e del mento che in questo modo potranno acquisire una maggiore
  • verticalità.

  • Per quanto concerne gli occhi, il trucco dovrà giocare sull’allungamento dell’occhio attraverso matite e ombretti che avranno il compito di scurire la palpebra superiore verso l’esterno.
  • Infine, sarebbe bene illuminare il centro delle labbra creando un punto luce con un gloss sopra al rossetto. Quest’ultimo dettaglio creerà dei “volumi” e dando un effetto riempitivo che farà sembrare la bocca più carnosa.

Volete un esempio concreto e decisamente “ben riuscito”? La splendida Charlize Theron. Anche lei possiede un viso tondo e come potete notare lo valorizza più che bene!

Julia Roberts

Consigli per i capelli ricci:
Se possedete una faccia tonda, il taglio ideale sarebbe con rifiniture più lunghe ai lati. Meglio evitare tagli “severi” e strutturati, sì invece a tagli scalati con ciuffi molto irregolari da far cadere sui tratti del viso per muoverlo e sfilarlo. Perfette le frange leggere e sfilate se avete i capelli mossi, se avete invece i ricci meglio propendere per dei ciuffi leggeri. Bandite capigliature troppo voluminose o “a caschetto” onde evitare l’effetto “palla”.