I 5 segreti I Love Riccio per dare volume ai capelli ricci

0
11021

E’ vero, è bello aspirare sempre a dei capelli lunghi, sani  e  voluminosi, soprattutto per chi è riccio/a.

Ma non sempre questa cosa è fattibile, soprattutto per chi ha dei capelli piuttosto sottili o un po’ radi.

I capelli sottili, infatti, non solo rischiano di appiattirsi alle radici, come abbiamo ampiamente spiegato nel nostro articolo, ma anche di apparire nel complesso poco voluminosi e, di conseguenza, decisamente anti-estetici.

Come fare a dare volume ai capelli? Niente di più semplice! Vediamo insieme i 5 segreti I Love Riccio:

1) TAGLIO X-CURL

La prima cosa da fare è sicuramente intervenire immediatamente con un taglio che aiuti i capelli a valorizzare il loro volume, insistendo sui punti che necessitano maggiormente. Inutile dire che il taglio X Curl, nato apposta per rendere al top anche i ricci più difficili è una scelta obbligata. Eseguito rigorosamente a >capelli asciutti, il nostro taglio aiuterà a dare più equilibrio ai vostri ricci ed ad incentivarne i volumi e la definizione. Se vuoi saperne di più sul nostro taglio X Curl, leggi qui!

 

2) LAVAGGIO

Dopo il taglio sarà buona norma effettuare un lavaggio dei capelli ricci con uno shampoo o una cleansing cream specifica, proprio studiati per dare maggior volume ai capelli che ne sono carenti.  A seguire anche l’applicazione di un buon condizionatore fa la differenza.

La linea I Love Riccio ne possiede diversi, clicca qui per trovare quello più adatto alle tue esigenze.

 

3) PRE-ASCIUGATURA

Prima di asciugarvi la chioma con il diffusore (la scelta migliore per volumizzare i capelli al punto giusto) è opportuno eseguire la tecnica dello scrunching,  grazie alla quale i capelli bagnati vengono tamponati e strizzati in modo tale da restare elastici e voluminosi, pronti per  per essere “plasmati” con il prodotto styling più appropriato.

 

4) IL CLIPPING

Nei casi più difficili, soprattutto quando i capelli manifestano scarsità di volume alle radici, il metodo più accreditato rimane il Clipping. Come spiegato dettagliatamente nel nostro articolo, questo metodo consiste nell’applicare dei beccucci sui capelli, detti “clips” il più aderenti possibili al cuoio capelluto, dopo averne sollevato le radici. Il risultato è che andrà a crearsi è un’azione di “tensione” che, oltre a sollevare le radici dando il volume mancante, dimezzerà decisamente anche i tempi di asciugatura. Una volta asciugati i capelli, vedrete che risultati!

Volume capelli ricci

 

5) ASCIUGATURA E STYLING

Lo step finale è chiaramente l’asciugatura, da fare rigorosamente come già detto con PHON tiepido e diffusore. A seguire, la cosa migliore sarebbe delineare e rendere più definiti i riccioli con una crema styling appropriata, anche in questo caso, puoi scegliere tra le nostre proposte.

I nostri 5 segreti sono terminati ma, prima di lasciarvi, vorremmo dirvi giusto altri due trucchetti che servono a prevenire l’effetto piatto sui capelli:

1) abituatevi a dormire con i capelli raccolti con il metodo pineapple… questo accorgimento servirà ad evitare anche che i capelli diventino crespi ed indisciplinati la mattina appena svegli/e. Per saperne di più leggi questo articolo.

2) evitate di usare cappelli  o elastici troppo stretti che appiattiscano la chioma e, se non l’avete già fatto, abbandonate del tutto la spazzola! I capelli ricci infatti non vanno spazzolati ma semplicemente districati o con le dita, magari durante il lavaggio, o con un pettine a denti larghi.

E’ tutto! Ci vediamo alla prossima con altri utili consigli!

Lo staff I Love Riccio