Clipping e Diffusore: gli ingredienti perfetti per avere dei capelli al top!

0
3641

Se avete dei capelli ricci o mossi e il vostro obiettivo è avere maggior volume e definizione, non potete non utilizzare la famosa tecnica del clipping.

Ecco qui infatti un articolo fatto apposta per voi, che v’insegnerà, passo a passo, come avere sempre i vostri capelli al TOP!

Clipping per capelli ricci

Vi spiegeremo il clipping grazie all’aiuto di Fulvio Tirrico, esperto da anni in capelli ricci e grande sostenitore di questa tecnica in quanto nei suoi saloni questo accorgimento, nel corso dell’asciugatura, non manca mai.

E se vi state chiedendo “perchè scegliere il clipping?”, allora forse quello che vi andiamo a spiegare vi spingerà ancora di più ad utilizzarlo.

Dovete sapere che, anche se le chiome ricce tendono a risultare un po’ pesanti, soprattutto se si tratta di capelli lunghi, esse possono essere disciplinate semplicemente grazie ad una beauty routine specifica. Il clipping fa parte di questi “rituali” per i capelli ricci ed esso garantisce:

1. Maggior volume alle radici – grazie ad esso, che vi aiuterà a rialzare i capelli, potrete finalmente dire basta alle radici che si incollano sul capo. Questa tecnica infatti renderà i vostri capelli più voluminosi e anche molto belli esteticamente.
2. Maggior rapidità nell’asciugatura – Applicando le clip (ora vi spiegheremo come) sui vostri capelli quello che andrà a crearsi è un’azione di “tensione” che dimezzerà decisamente i tempi di asciugatura. Non a caso infatti il clipping è particolarmente adatto a chi ha i capelli particolarmente spessi.

Vi abbiamo convinto a provare il clipping? Se sì ecco di seguito un facilissimo “prontuario” per eseguirlo in maniera facile ed efficace. Questa tecnica infatti è semplice ma necessita di alcuni strumenti indispensabili per essere compiuta nel migliore dei modi.

Ecco quali:
16/8 clip, a seconda del vostro tipo e lunghezza di capelli (Attenzione: per chi non lo sapesse i “clip” non sono quei semplici beccucci stretti che magari molte di voi hanno già a casa ma pinzette piatte per capelli).
2– un phon dotato di diffusore
3olio/crema disciplinante per capelli ricci

Ora che avete tutto il necessario possiamo cominciare!

Passaggio 1 – “Preparare” la chioma al clipping lavandola in profondità
Consigliamo di “preparare la base” per il clipping lavando i vostri capelli in profondità , preferibilmente utilizzando uno shampoo per capelli ricci dalla texture cremosa, che quindi non secchi eccessivamente i capelli. Proseguite con il conditioner e poi, dopo il risciacquo, procedete con l’asciugatura: è proprio qui che entra in scena il clipping.

Passaggio 2 – Fissare le clip
A questo punto, prima di asciugare i capelli, è il momento di fissare le clip. Prima di farlo sarebbe meglio pettinare i capelli dividendoli in una riga centrale.
In seguito, raggruppate la chioma in 6/8 settori, poi, cominciando da un lato, prendete una prima ciocca, sollevatene delicatamente le radici e inserite la clip aperta fissandola alla base. NB: Fate in modo di far restare la clip il più aderente possibile al cuoio capelluto.
Proseguite poi simmetricamente dalla fronte verso il retro e ripetete l’operazione, nello stesso modo, dall’altro lato.

Passaggio 3 – Asciugare i capelli
A questo punto, una volta che avete disposto tutte le clip, non vi resta che procedere con l’asciugatura. Azionate il phon (come sempre vi consigliamo di mantenerlo ad una temperatura non eccessivamente calda) e modellate, “plasmandole” dolcemente, le lunghezze dei capelli con il diffusore. In questo modo potrete dare corpo alla chioma nella maniera desiderata. Al termine dell’asciugatura, togliete tutte le clip.

Passaggio 4 – Dare forma e definizione ai ricci con il finish
Al fine di avere una chioma ancora più definita, consigliamo di applicare una lozione per il finish che possa rendere davvero impeccabile il vostro style.
Nello specifico, suggeriamo di utilizzare una piccola quantità di crema o olio disciplinante sui ciuffi più ribelli.

A questo punto, siete pronte per mostrare la vostra straordinaria chioma! Vedrete che da quel momento in poi non potrete davvero più fare a meno del clipping!

Per altre curiosità e “trucchi del mestiere”vi consigliamo di continuare a seguire questa sezione e tutti i suggerimenti sui ricci presenti nella pagina PotereAiNostriRicci!
Alla prossima!