Come asciugare i capelli ricci

0
4254

Come asciugare i capelli ricci by ILoveRiccio

Come abbiamo più volte espresso, l’asciugatura è un’importantissima parte della cura dei capelli ricci e in quanto tale non va sottovalutata.

Ecco perchè qui ti racconteremo alcuni dei metodi più efficaci per portare i tuoi capelli al top grazie a delle semplici mosse.

I metodi qui descritti sono approfonditi nella nostra guida all’asciugatura che ti consigliamo di scaricare, per cominciare però con una piccola'”infarinatura” su come asciugare i tuoi capelli ricci, puoi partire da queste righe. Pronta con “carta e penna”? Perfetto si parte!

Foto prima e dopo il trattamento per l'articolo Come asciugare i capelli ricci

ASCIUGATURA PRELIMINARE DOPO SHAMPOO
Sugli “strumenti” per l’asciugatura abbiamo detto quasi tutto, primo fra tutti il fatto che, se hai i capelli ricci, la cosa migliore sarebbe evitare di usare un comune asciugamano di spugna per un’asciugatura preliminare dei capelli.

Il nostro suggerimento, come accennato nella sezione come lavare i capelli ricci, è quello di di procurarti un telo in microfibra o, ancora meglio, di utilizzare il nostro telo specifico I Love Riccio disponibile nei nostri saloni e sul nostro e_commerce.

La microfibra infatti, a differenza della spugna, è più delicata verso i ricci perché elimina in misura decisamente inferiore gli oli naturali dei capelli e perché non crea il crespo, cosa che invece accade con i comuni asciugamani.

Shop tagli capelli ricci - telo in microfibra I love Riccio

IL PLOPPING

Un altro consiglio è quello di eseguire una tecnica tranquillamente fattibile da casa propria: il cosìddetto plopping, una validissima soluzione all’asciugatura preliminare dei capelli ricci, molto facile da attuare. Ecco come fare:

Dopo aver lavato i capelli e aver applicato un prodotto styling per definire i tuoi ricci, appoggia una t-shirt in cotone oppure un panno in microfibra sul letto e, chinandoti a testa in giù, deponi i capelli su di esso cercando di raggrupparli bene nel centro. Successivamente chiudi la maglietta senza muovere troppo i capelli fino a formare un turbante, unisci poi le due estremità laterali dietro la nuca, fermandole con un elastico o una pinza. Rimani così per circa 1 ora, dopodiché passa alla classica asciugatura. Vedrai che il risultato sarà ottimo!

 
L’ASCIUGATURA CON IL PHON
Se ti stai chiedendo come asciugare i capelli ricci evitando l’effetto crespo, la risposta è impiegarci il meno tempo possibile e questo, come certamente immaginerai, non può che tradursi in una minima esposizione del capello al calore diretto del phon.

Infatti, meno i capelli saranno sottoposti alla fonte di calore, meno crespi risulteranno. Per questo, visto che però il phon, soprattutto nei periodi invernali, non può essere evitato, sarebbe preferibile usarlo sì, ma tenendolo non troppo vicino alla chioma e ad un livello di temperatura intermedia.

Shop tagli capelli ricci - phon

Certamente a questo punto ti starai chiedendo “Ok ma se devo impiegarci il meno tempo possibile come faccio a farlo con un phon così basso?”

Ottima domanda…Tranquilla, il segreto è il tipo di phon impiegato.

 
I phon con tecnologia a Ioni

Mentre infatti sconsigliamo i classici phon casalinghi, più dannosi che altro per i nostri capelli, un’adeguata soluzione sarebbero dei phon professionali e, nello specifico, consigliamo gli asciugacapelli con tecnologia a ioni e ceramica.

Stiamo parlando di uno specifico tipo di phon che ti permetterà di asciugare i capelli velocemente, senza però stressare le cuticole o danneggiarli.

La nostra specifica proposta è l’ultimo nato di casa Parlux, azienda da 40 anni leader nel settore dei phon professionali per parrucchiere.

Si tratta dell’innovativo phon Parlux Alyon, disponibile nel nostro e_commerce e ovviamente utilizzato nei nostri saloni.

Progettato allo scopo di offrire al professionista il massimo livello di prestazioni, unendo leggerezza, durata e usabilità, Il nuovo Parlux ALYON®, nome che richiama il significato di potenza, è un concentrato di tecnologia e innovazione.

Da aggiungere a questo phon consigliamo poi, come sempre il DIFFUSORE della stessa linea che, sarà la carta vincente per rendere i vostri capelli voluminosi e per non appiattire il riccio.

 
L’ASCIUGATURA FA RIMA CON “MESSA IN PIEGA”
Terminiamo il capitolo asciugatura con un’attività ad essa spesso indissolubilmente connessa, ovvero la messa in piega. Attenzione perché con “messa in piega” in questo caso non intendiamo quelle complessissime pettinature da matrimonio ma semplicemente l’azione di dare la giusta forma ai tuoi capelli. I ricci infatti, per natura ribelli e difficili da gestire, vanno asciugati in contemporanea a precise azioni volte ad ottenere il volume e la definizione migliore.

Banner metodo di tagli capelli ricci x-curl

 
IL CLIPPING

Il metodo senza dubbio più “gettonato” e facile anche da eseguire a casa, è il clipping, ossia una tecnica utilizzata per dare volume nella parte alta e per modificare le attaccatura spesso piatte. Questo consiste semplicemente nell’utilizzare delle clip in acciaio, applicate durante l’asciugatura con il diffusore. Il numero delle clip può variare a seconda del risultato che si vuole ottenere, da 1 più di 10, in tutti i casi il risultato sarà comunque quello sperato: alzare le radici e togliere l’effetto della riga.

Vi sono poi moltissimi metodi connessi a precisi prodotti da utilizzare per lo “styling” come schiume o oli da applicare prima di asciugare i capelli e dopo il lavaggio per definire al meglio le ciocche.

Noi come I Love Riccio ne proponiamo diversi e puoi trovarli direttamente su questa pagina del nostro E_commerce. Come potrai notare, la nostra linea di prodotti, esclusivamente brevettata I Love Riccio, prevede diversi tipi di soluzioni, ciascuna adatta ad una precisa tipologia di capelli, permettendoti così di non sbagliare e di scegliere il prodotto giusto. Che tu abbia quindi i capelli crespi o danneggiati, mossi o riccissimi, non ti devi preoccupare! Ci sarà sempre un prodotto formulato esclusivamente per la tua problematica!

Con questo abbiamo terminato i nostri consigli. A questo punto non ci resta che augurarti…Buona asciugatura!

Lo staff I Love Riccio