Addio capelli spezzati con il super curly booster I Love Riccio

0
234

Hai mai avuto a che fare con l’annosa problematica dei capelli spezzati, deboli e danneggiati? Se la risposta è “SI” allora questo è l’articolo che fa per te! Leggi le prossime righe e vedrai che potrai trovare tante informazioni utili ed efficaci.  In tal modo, potrai affrontare e risolvere il problema sia con le buone e corrette abitudini che poi, naturalmente, con i prodotti I Love Riccio!

Partiamo dalle premesse….Cosa s’intende veramente per capelli spezzati?

E’ necessario, innanzitutto, fare una precisazione. Spesso si pensa che i capelli spezzati e le doppie punte siano la stessa cosa, ma non è esattamente così. O meglio, possono esserlo ma non in tutti  i casi. Infatti, le doppie punte sono una possibile causa dei capelli spezzati ma questi ultimi possono verificarsi anche senza le doppie punte.

Come dice lo stesso termine, il fenomeno rappresenta una biforcazione del capello, spesso dovuta  all’eccessiva secchezza ma che, con un taglio giusto e un trattamento appropriato, può essere tranquillamente sanata.

Quando i capelli invece sono proprio spezzati (e quindi non necessariamente con le doppie punte) vuol dire che si sta verificando un danno strutturale molto più profondo.  E’ necessario quindi correre ai ripari il prima possibile.

Capelli spezzati cura ILoveRiccio

 

Da cosa si riconoscono i capelli spezzati?

I capelli spezzati si possono riconoscere, guardandoli attentamente, dalla presenza sopra di essi di piccoli puntini bianchi, che indicano che il capello è in parte spezzato o rotto. Le fratture si possono verificare non soltanto sulle punte, ma dovunque sul capello, dandogli un aspetto fragile e piuttosto stopposo. La rottura dei capelli può avvenire ad ogni lunghezza e tipo di capello ma, per “dovere di cronaca”, bisogna dire che colpisce soprattutto capelli lunghi, deboli e poco idratati. Per questo, i capelli ricci lunghi, sono una delle tipologie più coinvolte.

 

Le cause dei capelli spezzati

I capelli tendono a spezzarsi più facilmente a causa di fattori esterni che li seccano in maniera eccessiva, riducendone l’elasticità e danneggiandone così la superficie. Fanno la loro parte i fattori climatici, i trattamenti troppo aggressivi e naturalmente lo stress, ma non mancano anche altre cause come:

1) Spazzolare i capelli in maniera troppo energica  o “tormentarli” con abitudini sbagliate come, ad esempio, l’eccessiva pressione con elastici o mollette per capelli. Come abbiamo infatti detto spesso, i capelli ricci nemmeno andrebbero spazzolati, ma piuttosto, durante il lavaggio, pettinati con le dita o con pettini a denti larghi, specifici per i capelli ricci.

Pettine con manico antistatico

PETTINE CON MANO ANTISTATICO

Pettine con mano antistatico

Acquistalo qui

2) Fare colorazioni frequenti di natura chimica (non naturale), poiché la cuticola del capello si apre durante la tinta.

3) Fare permanenti o pieghe che richiedono un calore eccessivo come l’asciugacapelli, il ferro arricciacapelli o le piastre liscianti.

4) Far entrare i capelli in contatto con fibre molto dure come la lana o frizionarli, come abbiamo detto più volte, con panni di cotone o spugna invece che di microfibra o seta.

Aggiunte a queste cause, dobbiamo poi sempre tenere presente le scorrette abitudini alimentari, che non avvantaggiano sicuramente la chioma, come, ad esempio,  mangiare pochi alimenti fonte di vitamine, come frutta e verdura, o poco ricchi di minerali (il magnesio, per esempio).

Alla lunga, tutte queste azioni, magari eseguite in maniera sistematica e ripetitiva, rischiano di rendere i capelli tendenti alla secchezza e di conseguenza alla rottura. Occorre quindi, al più presto, intervenire. Come? Ecco le soluzioni direttamente da I Love Riccio!

 

Capelli rovinati o spezzati? Prova con Super Curly Booster!

Premesso che il danno, se sottovalutato, può anche diventare irreparabile una volta che il capello si è aperto (in quel caso il taglio è d’obbligo e solo poi è possibile intervenire con dei trattamenti appositi)  non bisogna però disperarsi.

Qualora, infatti, il problema fosse subito riconosciuto e quindi superficiale, non sarà necessario un taglio drastico ma sarà sufficiente un trattamento ad hoc.

A questo proposito, quello di cui vogliamo parlarvi oggi è un’assoluta novità I Love Riccio, che è stata creata apposta per far fronte a questo problema.

Si tratta del Super Curly Booster, un trattamento ricostruttore proteico – idratante per ricostruire i ricci decolorati, tinti e inariditi da trattamenti chimici.

Supercurly Booster

SUPERCURLY BOOSTER

Trattamento ricostruttore proteico – idratante per ricostruire i ricci decolorati-tinti-inariditi da trattamenti chimici.

Acquistalo qui

Indicato per tutti i tipi di capelli dal 2 al 4, fini, grossi o normali, questo prodotto è davvero una “manna” per i capelli spezzati e deboli, perché in grado di ricostruire la struttura del capello e riportarla alla normalità.

Con un flacone di Super Curly Booster si possono effettuare circa 8-10 trattamenti su capello medio lungo e, quindi, risolvere il problema in maniera adeguata.

Ecco come usarlo:
Dopo aver lavato i ricci, applicare Super Curly Booster sui capelli leggermente tamponati, ciocca per ciocca, dalle radici alle punte, distribuendo bene il prodotto con le mani.
Lasciare in posa dai 30 ai 45 minuti, risciacquare e applicare una maschera idratante..

Terminare applicando a capelli bagnati lo styling I Love Riccio preferito.
Per ricci sempre forti e idratati, consigliamo di ripetere il trattamento 2 volte al mese.

Detto ciò, aggiungiamo dei comportamenti, questa volta invece corretti e “curl friendly”, da attuare per prevenire i capelli spezzati:

1) Privilegia dei coloranti possibilmente naturali come henné o simili per tingere i tuoi capelli e, una volta utilizzati, ricordati di tenere i capelli sempre idratati.

2) Quando ti asciughi i capelli con l’asciugamano, oltre ad usarne uno indicato, tampona delicatamente i capelli bagnati senza mai strofinarli.

3) Usa un phon con tecnologia a ioni. Questo non toglie troppa umidità al capello perché gli ioni dividono le molecole di acqua nel capello in piccoli frammenti. La cuticola esterna del capello è così sigillata e i capelli saranno anche molto più lucenti. Inoltre, lo abbiamo già detto ma lo ripetiamo, usa sempre una temperatura tiepida, il calore eccessivo infatti danneggia i capelli!

Tutto chiaro? Speriamo di si! Per qualsiasi dubbio non dimenticare che i nostri saloni sono aperti, basta prenotare un appuntamento e saremo a tua completa disposizione!

Alla prossima!