Tagli capelli ricci uomo 2019

0
3732

Buongiorno Curly Boys,

Eccoci con un articolo dedicato alle tendenze capelli ricci uomo 2019 che siamo sicuri potrà esservi molto utile quando deciderete di mettere mano ai vostri boccoli e scegliere uno stile che vi rappresenti a pieno.

Partiamo dal presupposto che anche i tagli ricci uomo, come del resto quelli donna, vanno scelti con molta attenzione, sulla base della tipologia capelli (tipologia 2, 3 o 4), per non snaturare il ricciolo e, allo stesso tempo, per poterlo gestire con facilità.

Ecco quindi le migliori idee di look capelli ricci uomo da cui prendere ispirazione per i vostri futuri tagli… Buona lettura!

 

Tagli capelli ricci corti uomo 2019

Sicuramente, il taglio riccio uomo ideale per chi non vuole preoccuparsi troppo della cura dei capelli è quello corto. Spesso infatti, a differenza delle donne, gli uomini prediligono dei capelli che non siano troppo difficili da tenere e, soprattutto, che non richiedano del tempo eccessivo per essere sistemati. Se poi ci aggiungiamo una vita frenetica e molto stressante, arriviamo in poco tempo alla conclusione che più i capelli sono semplici da gestire meglio è.

La risposta a questa esigenza è data appunto dai tagli corti ricci, grazie ai quali la cura dei capelli risulta molto semplice da organizzare.

I nostri suggerimenti sono per un capello assolutamente NON RASATO, in quanto crediamo che un taglio così radicale annulli completamente il riccio. Protendiamo piuttosto per un taglio corto “ma non troppo” che magari, se il riccio è morbido, sia valorizzato da un ciuffo laterale spettinato più lungo da poter modellare a piacere facilmente con creme style.  Un’altra alternativa è un taglio più corto ai lati con invece un ciuffo centrale, sempre “spettinato” che cada in maniera naturale sul davanti.

Taglio uomo riccio corto laterale 2019

Taglio uomo riccio corto centrale 2019

Se invece dobbiamo gestire capelli ricci uomo molto crespi – per esempio i capelli afro – è meglio optare per un taglio corto che però cerchi di ridurre per quanto possibile l’effetto crespo, e il nostro metodo X-Curl è sicuramente quello più efficace per questo obiettivo. Nei casi afro, i capelli potrebbero essere eccezionalmente tenuti molto corti onde evitare l’effetto “parrucca anni 70” ma, ci teniamo molto a sottolinearlo, mai rasati.

Tagli cortissimi ricci uomo 2019

 

Tagli capelli ricci uomo medi 2019

Tra i tagli di capelli ricci uomo che più suggeriamo ci sono quelli di lunghezza media.

Leggermente disordinati e con ciuffi che cadono morbidi fino alle orecchie, è sicuramente il miglior compromesso per non avere i capelli eccessivamente lunghi o eccessivamente corti.

Anche in questo caso, se i capelli sono molto ricci, per esempio afro, l’importante sarà cercare di proporzionare al meglio i volumi cercando di distribuirli uniformemente e definire al meglio i singoli boccoli. L’effetto così sarà meno compatto e più leggero. Ovviamente, ma questo è sottinteso, quello che si dovrebbe sempre fare per curarli è lavarli con gli shampoo appositi, i condizionatori dedicati a quella precisa tipologia di riccio e i trattamenti indicati per i capelli crespi.

Tagli medi ricci uomo 2019

 

Tagli capelli ricci lunghi uomo 2019

Infine, per i nostalgici delle folte chiome anni ’90, esiste anche la possibilità di tenere i capelli lunghi ma ad una condizione: che questi non siano troppo indisciplinati o crespi.

Per avere una capigliatura folta ma curata si dovrà sforbiciare nei punti giusti, senza danneggiare la bella forma naturale dei ricci. Il lungo quindi si ma solo nei casi in cui il riccio sia morbido. Sconsigliamo invece un taglio lungo per una capigliatura afro, almeno negli uomini, a meno che non si sia consapevoli che ci vorrà moltissima cura per tenere al meglio i capelli ed evitare di ritrovarsi con una specie di “nido” al posto dei capelli.

Anche qui, consigliamo di usare specifici prodotti per capelli afro o molto ricci perché solo in questo modo potrete disciplinare al meglio una chioma ribelle quanto quella riccia.