Taglio bob riccio. Sempre al top con la tecnica usata dalle star: il Finger Coil

0
5653

Come abbiamo più volte detto nei nostri articoli sui tagli per capelli ricci, anche i capelli ricci si prestano alla perfezione a tagli, anche radicali, purché essi siano in sintonia con la personalità di chi li sceglie e siano adatti al suo tipo di capelli.

Ma quali sono i modi che vengono adottati per avere sempre una chioma al top e quali sono soprattutto i metodi che utilizzano le star più famose dalle chiome leonine per essere sempre perfette?

Inutile dire che il taglio di capelli è importantissimo, sconsigliati per lo più i tagli troppo geometrici e pari ma acclamate a gran voce le scalature e i tagli asimmetrici.
L’importante è creare il giusto volume ed esaltare il naturale movimento dei ricci.

Se però siete curiose di sapere qual’è il taglio più “gettonato” dalle star vi rispondiamo subito: è il bob! Cool, chic e molto femminile, il taglio bob ha la giusta personalità per stupire e soprattuto non passa mai di moda.

Corto o medio, il bob è un taglio nato negli anni’60 che inizialmente consisteva in un caschetto pieno e abbastanza tondo, accompagnato da frangetta o ciuffo.
Molto adatto alla lisce, oggi il bob però trova una “nuova luce” anche per le ricce, prendendo più che altro la direzione dello shag, ovvero un taglio scalato, con lunghezze a più “strati” lungo il perimetro della testa.

Il bob è stato molto presente sopratutto nelle passerelle, dove è stato utilizzato davvero in tutte le lunghezze, corto e lungo, fino a sfiorare il collo, accompagnato da frangia corta o media.

Se quindi siete alla ricerca di un taglio fashion e adatto ai vostri capelli ricci, il taglio bob riccio potrebbe essere la soluzione.

Ma come renderlo al massimo evitando di stressare il capello con l’uso di pettini, stirature e altri strumenti che “mettono in gabbia i capelli ricci” destinati invece a liberarsi?

Ecco come Fulvio Tirrico, massimo esperto in materia, ci svela la tecnica usata dalle star per mantenere il taglio bob riccio sempre al top.

Banner metodo di tagli capelli ricci x-curl

Premesso che le star che decidono di portare i capelli ricci certamente non possono permettersi di trascurare la loro chioma neanche per un minuto, la regola più importante che si dovrebbe seguire è quella di fare il possibile per evitare l’effetto crespo che spesso è il nemico num. 1 della bellezza.

Ad ogni modo, forse vi farà piacere sapere chei vip si affidano a degli efficaci quanto però semplicissimi trucchi del mestiere per valorizzare al meglio i loro ricci.

Tra questi trucchi spopola sicuramente il Finger Coil, una tecnica che può essere eseguita semplicemente da tutti con un po’ di pazienza e i prodotti giusti. Ecco i passaggi principali:

Passaggio 1
Inanzitutto inumidite leggermente i capelli con uno spruzzino o utilizzando semplicemente un asciugamano bagnato.

Conseguentemente dividete i capelli in sezioni e applicatevi sopra una noce di crema disciplinante per ricci: fatelo distribuendola su tutta la lunghezza della ciocca, cercando di lisciarla il più possibile con le dita.

Passaggio 2
Ora da ciascuna sezione che avete formato, create delle “sotto-ciocche” di capelli più piccole (la grandezza dipende da come volete i vostri capelli: sappiate che più grandi saranno, più voluminosa diventerà poi la vostra chioma) e arrotolatele con le dita, in modo tale da essere sicure che la sezione di capelli sia avvolta dalle radici alle punte.

Passaggio 3
Attendete per qualche minuto e poi, liberate le ciocche cercando di appoggiare le punte sul palmo della mano e di spingetele verso l’alto.
NB: Questo passaggio è davvero essenziale per definire al meglio anche la parte finale del capello, che il più delle volte non riesce a prendere una forma ben delineata.

A questo punto aspettate che si asciughino per poi preparare i capelli all’ultimo step.

Passaggio 4
Verificate che i capelli siano perfettamente asciutti e dividete in maniera delicata le ciocche con le dita: questo accorgimento vi permetterà di raggiungere più volume.
Nel farlo ponete particolare attenzione perché, se non eseguito nella maniera giusta, questo passaggio potrebbe creare del crespo sui vostri capelli.

Ecco un piccolo consiglio che ci sentiamo di darvi per evitare che questo avvenga: prima di dividere le ciocche, meglio se distribuite sulle mani della Crema Disciplinante per capelli ricci, questa eviterà che si crei l’odiato crespo.

Al termine di questa delicata operazione il Finger Coil è terminato e non dovrete più preoccuparvi per un po’ dei vostri capelli! Pensavate fosse più difficile invece siete prontissime a sperimentarlo? Bene! Siamo felici che queste nostre “dritte” vi siano state utili…
Se volete continuare a conoscere novità, curiosità e segreti per mantenere al meglio i vostri capelli ricci, non vi resta che continuarci a seguire su taglicapelliricci.it o visitare la pagina PotereAiNostriRicci!