Acconciature capelli Afro Parte 2

0
1

In questo articolo avevamo iniziato a parlare di alcune tra le più semplici acconciature per capelli Afro partendo da quelle legate ad un taglio estremamente corto per poi arrivare ad altre invece dedicate ai capelli più lunghi e, nello specifico, caratterizzati da treccine.

Avevamo visto che le classiche treccine afro si adattano ad una miriade di acconciature originali ma avevamo visto anche che persino le acconciature con le trecce più grandi non sono da meno. L’importante è avere fantasia e pazienza!

Bene, dopo questo excursus sulle trecce oggi parleremo di altre pettinature afro che invece non le prevedono. Anche in quel caso le acconciature sono tante, quindi sceglieremo per voi le più interessanti. Pronte? Cominciamo!

Assicuratevi di avere a portata di mano questi oggetti:
1-Gel o fissante
2-Forcina
3-Fermaglio (fiore o altro)
4-Cerchietto

Li hai? Bene ecco come fare:

SE HAI UN TAGLIO CORTO O MEDIO….

Acconciatura con ciuffo laterale abbassato

Se avete un taglio corto o avete intenzione di farne uno, un’acconciatura sicuramente adatta a questo taglio è quella del ciuffo laterale abbassato.

Acconciatura capelli ricci afro: ciuffo laterale abbassato

Farlo è davvero molto semplice, basta prendere una ciocca di capelli (sulla fronte) e bagnarla, cospargerla con un po’ di gel e passarla in basso lateralmente il viso seguendone le linea.

Poi basta fissare la ciocca di capelli con un forcina alla base inferiore del ciuffo, in prossimità delle orecchie. In questo modo eviterai che la forcina si veda perdendosi tra i capelli.

Et voilà, in poche semplici mosse l’acconciatura è fatta!

Acconciatura con fermaglio a forma di fiore

Anche questa acconciatura non è da meno quanto a semplicità e comprende l’utilizzo di un fermaglio, qui lo suggeriamo a forma di fiore ma anche se ne avessi o preferissi altri, il discorso non cambia. Attenzione!Essa è pensata per tagli medi, quindi non cortissimi, mi raccomando!

Acconciatura afro raccolti con fermaglio

Tanto per cominciare, prendi una noce di gel/ crema fissante con due cucchiai di acqua e tampona i tuoi capelli in modo tale da fissarli e nello stesso tempo definirli.

Fatto ciò, prendi un fermaglio a forma di fiore o di altro tipo, basta che si chiuda a forcina.

Posizionalo tra i capelli scegliendo il lato che preferisci e fermalo quando ritieni che i tuoi capelli siano tirati al punto giusto. In tal modo il fermaglio potrà scoprire, grazie alla sua funzione di ferma-capelli, più o meno il tuo viso, a seconda di quanto deciderai di tirarlo indietro.

Un’altra variante può essere con due fermagli, uno a destra e uno a sinistra, che fermeranno i capelli in modo simmetrico dall’una o dall’altra parte. L’effetto è molto simile a quello di una coda a metà testa, ma è molto più stiloso perché i fermagli donano un tocco di classe e freschezza alla capigliatura! Provare per credere!

SE HAI UN TAGLIO LUNGO………

Se invece hai un taglio capelli ricci lungo, esistono uno serie di acconciature in grado di valorizzarne a pieno la bellezza.

La prima opzione, che è anche quella più semplice e che richiede meno impegno è quella di lasciarli sciolti, però in tal caso sarebbe meglio definirli con gel e acqua utilizzando la tecnica precedentemente descritta.

Inutile ribadire però che se decidi di lasciare i capelli sciolti è giusto che alla base ci sia un buon taglio che ne valorizzi i ricci, così da non incorrere in forme poco estetiche.

Ecco invece altre opzioni che farai sicuramente ad occhi chiusi.

Acconciatura afro raccolti sulla nuca
Raccolti sulla nuca.

Se hai i capelli lunghi, puoi raccoglierli sulla nuca con un fermaglio (questa volta non a forcina ma clip o come questo) o un codino. Se i tuoi capelli sono particolarmente difficili da lavorare perché poco districati, prova con questa crema, ti aiuterà a radunare i capelli e a chiuderli nella coda in maniera più pratica e nello stesso tempo idraterà profondamente i tuoi capelli senza appesantirli.

Raccolti o sciolti con un cerchietto

Anche questa è una pettinatura estremamente semplice che però valorizza al meglio il volume e i capelli afro.

Acconciatura capelli ricci afro: cerchietto

Dopo aver definito bene i ricci, prendi un cerchietto e mettilo sulla testa. Prendi poi il resto dei capelli liberi e portali in alto con una specie di crocchia aiutandoti con degli elastici e delle forcine.

In alternativa puoi lasciarli anche sciolti, vedrai che si distribuiranno naturalmente intorno al cerchietto incorniciando il viso in maniera naturale.

Per finire, vorremmo salutarti portandoti a fare una riflessione…..
Hai notato che non abbiamo citato alcun tipo di acconciatura a capello piastrato stile Naomi Campbell??

Acconciatura afro Naomi Campbell

Bene, se te ne sei accorta e ti chiedi perché non l’abbiamo fatto, ti rispondiamo immediatamente:

ILoveRiccio, in quanto “valorizzatore” dei capelli ricci, ritiene che tutti quei trattamenti finalizzati a domare in maniera eccessivamente innaturale i capelli, come appunto la piastra sui capelli afro, non siano salutari per i capelli. Questi infatti, soprattutto se fatti in maniera ripetuta e frequente, danneggiano i capelli spezzandoli e rendendoli ancora più crespi di prima.

Inoltre la piastra nasconde quello che è il vero “spirito” dei capelli ricci, ovvero di essere naturalmente ondulati e morbidi, una caratteristica bellissima e che bisognerebbe essere fiere di mostrare, pertanto…perché nasconderla? Dunque avanti!Valorizziamo i nostri capelli ricci!

Articoli scelti per te

Miniatura articolo come trattare i capelli AfroCome trattare i capelli Afro
Miniatura articolo acconciature capelli afroAcconciature capelli afro part.1
Miniatura articolo tagli capelli ricci afro cortiCapelli afro ricci corti
Miniatura articolo tagli capelli ricci afro lunghiCapelli afro ricci lunghi
Miniatura articolo prodotti capelli afroProdotti per capelli afro